LAURA MANCINI - percussioni
Laura Mancini, percussionista, si forma presso il Conservatorio di Musica di Perugia laureandosi  con il massimo dei voti e la lode. Parallelamente agli studi musicali si laurea in Ingegneria Civile presso l’Università di Perugia. Si perfeziona con Leigh Howard Stevens, Ney Rosauro, Emmanuel Sejourneè, Maurizio Ben Omar, Stefano Cantarelli e, alla Sibelius Academy di Helsinki, con Olli-Pekka Martikainen, Sami Koskela e Antti Rislakki. E' membro dell’ensemble Tetraktis Percussioni, quartetto di storia ventennale riferimento per le percussioni in Italiacon cui porta avanti attività di ricerca artistica e divulgazione e nel 2013 incide un disco per l’etichetta Decca. E’ fondatrice, nel 2014 dell'Ensemble Suono Giallo (disco omaggio ad Alberto Burri 2015). La sua attività cameristica spazia dalla musica barocca alla contemporanea: con l’ensemble Ludus Gravis (con cui nel 2009 incide un disco dedicato a Galina Ustwolskaja per l’etichetta Wergo). Collabora inoltre con Nyky Ensemble e SE Ensemble (Finlandia), Ensemble Strumentale O.T.Li.S.. Da ricordare, inoltre, le collaborazioni con Stefano Scodanibbio, Butch Morris, Alessandro Carbonare, Ramberto Ciammarughi, Jonathan Williams, Edison Studio, Alessio Allegrini. L’attività orchestrale la vede collaborare stabilmente con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma (tourneè a Pechino - NCPA e Bilbao - Palacio Euscalduna), l’Orchestra Sinfonia Veneta, l’Orchestra Sinfonica di Perugia e dell’Umbria, il Brass ensemble del Conservatorio di Perugia, la Camerata Strumentale Città di Prato, l’Orchestra dell’Università degli Studi di Perugia, l’Orchestra filarmonica del Centro Italia, l’Orchestra da Camera di Perugia.Si ricordano inoltre le collaborazioni con la Human Rights Orchestra,  Orchestra Città Aperta (L’Aquila), United Artists for Peace Chamber Orchestra, l’Orchestra del Royal Northern College of Music Manchester, la Sibelius Academy Symphony Orchestra. Dedita alla diffusione della nuova musica si esibisce con queste formazioni in alcuni dei più prestigiosi festival e stagioni concertistiche europee, fra cui Musica D’Hoy (Auditorio Nacional di Madrid), Imago Dei (Krems – Vienna), AngelicA (Bologna), Società del Quartetto (Sala Verdi – Milano), Rassegna di Nuova Musica (Macerata), Cantiere Internazionale D’Arte (Montepulciano), Musiikkitalo (Helsinki), NYCEMF (Brooklyn, New York City), Meng Minwei Concert Hall (Pechino), Ravenna Festival, Ravello Festival, Stresa Festival, Festival Mantica (Cesena), L’Aquila Contemporanea Plurale (Auditorium del Parco L’Aquila), Associazione Alessandro Scarlatti (Napoli), Sagra Musicale Umbra, Festival dei 2 Mondi Spoleto, Festival delle Nazioni (Città di Castello). Incisioni discografiche con le etichette: Wergo, Decca, Brilliant Classic, A Simple Lunch, Quadrivium, Cemat. Nell’ambito del teatro di avanguardia lavora con Emilia Romagna Teatro e China National Peking Opera Company. Laura Mancini è nata a Città di Castello nel 1984 e risiede a Perugia.
© 2020 by Ensemble Suono Giallo -  Proudly created with Wix.com